Chiamaci al Numero
0884.309989

Orari Call Center
Lun-Sab | 09.00 - 13.00 // 16.00 - 20.00

Architiello di San Felice

All’interno di una delle più suggestive e rinomate baie del Gargano, la Baia di San Felice, si può ammirare una delle bellezze naturalistiche più spettacolari di tutta la costa, il famoso Architiello di San Felice. Esso è infatti una delle immagini simbolo del Gargano nel mondo. Si tratta di un vero e proprio arco, simile ad una vera opera d’arte architettonica, scolpito nelle candide rocce della costa, dal mare e dal vento.
L’Architiello nasce e si tuffa in un mare dai colori incantevoli ed ammalianti, che variano dal turchese al blu intenso. Esso peraltro, nella parte superiore della roccia in cui è ricavato, è abbellito da una vegetazione di un verde intenso che, invidiosa, ambisce anch’essa a tuffarsi in mare. L’ Architiello in tutta la sua bellezza poetica, richiama alla mente paesaggi fantastici e da sogno.
Lo stesso Architiello infatti è contornato da un’aura di leggenda. Secondo la stessa leggenda infatti, esso fu ricavato nelle rocce dalle Ninfe marine e dai Tritoni. Essi lo edificarono in onore del re del mare, Nettuno, e di sua moglie, Anfitrite. Essi trascorsero infatti in queste terre una romantica vacanza, e le Ninfe ed i Tritoni, cercarono di dar vita, in loro onore, ad un paesaggio che aggiungesse poesia al loro amore.
L’Architiello di San Felice, si trova peraltro nell’omonima ed incantevole baia. Essa è delimitata da un lato dallo stesso Architiello, e dall’altro dalla maestosa Torre di San Felice, antica torre d’avvistamento, come ce ne sono tante lungo queste coste. Queste torri aveva lo scopo di avvistare il nemico che veniva dal mare in tempo utile per dare l’allarme. Vi consigliamo di non perdere una romantica gita alla volta dell’Architiello di San Felice, perché il panorama che si presenterà davanti ai vostri occhi, resterà impresso nei vostri ricordi in maniera indelebile.