Chiamaci al Numero
0884.309989

Orari Call Center
Lun-Sab | 09.00 - 13.00 // 16.00 - 20.00

Per il Gargano potenziamento dell’aereoporto di Bari e no a quello di Foggia

La regione Puglia ogni anno conta cospicui flussi di turisti provenienti da vari paesi. Un notevole accentramento si registra nei pressi del Salento e delle località garganiche caratterizzate dal fascino delle lunghe distese di spiagge dorate e dalla rigogliosa vegetazione tipica della macchia mediterranea impersonata in tutti i suoi aspetti dal celebre Parco Nazionale del Gargano.

Per raggiungere tali località come ad esempio la splendida città di Peschici e Vieste per via aerea vi sono ancor oggi delle effettive problematiche. Il governatore Nichi Vendola si reputa soddisfatto per l’avvenire degli aereoporti di Bari e Brindisi ma per l’aereoporto di Foggia, da cui sarebbe più semplice raggiungere le destinazioni del Gargano, la questione acquista toni cupi.

Il terminal di Bari pare non essere idoneo al raggiungimento sia delle cittadine garganiche che di quelle appartenenti al Salento poiché i chilometri da percorrere per arrivare anche alle prossime località sarebbero davvero parecchi ovvero dai 210 ai 230 chilometri che diverrebbero a dir poco estenuanti da compiere anche in auto.

L’aereoporto di Foggia il Gino Lisa, risolverebbe tutta una serie di problematiche che al contrario coesisterebbero se si dovesse solo investire sul potenziamento del terminal della città di Bari; molto probabilmente se ci fossero degli assessori della Capitanata aggiuntivi alla Regione l’incresciosa questione potrebbe trovare una via di sbocco.

Failed to execute query: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near '' at line 1
SQL: SELECT * FROM `strutturericettive` WHERE `id` =