Chiamaci al Numero
0884.309989

Orari Call Center
Lun-Sab | 09.00 - 13.00 // 16.00 - 20.00

Rodi: collegamento con la Croazia

Dal porto turistico di Rodi Garganico, dalla prossima estate, sarà possibile raggiungere la Croazia e le isole della Dalmazia, grazie ad un servizio di collegamento attivo due volte a settimana. Pochi giorni fa il Consiglio comunale del Gargano ha votato all’unanimità, la proposta del sindaco Carmine D’Anelli di estendere l’offerta affiancando ai collegamenti per le Isole Tremiti anche quelli con la Croazia.

La società Ltm di Termoli sosterrà i collegamenti in circa due ore e mezza con l’isola di Korcula, e l’isola di Kvar il martedì e il mercoledì. Sarà utilizzato un catamarano jet che potrà trasportare 400 passeggeri in ogni viaggio. Rodi dovrà così diventare un punto di imbarco per coloro che trascorrono una settimana o più di ferie in Croazia.

Il porto turistico di Rodi Garganico, in funzione dal 25 luglio scorso, è nell’Adriatico il punto più vicino alla costa della Croazia. Sin dalla cerimonia di inaugurazione di cinque mesi fa, D’Agnelli intendeva promuovere il progetto di attivare questo nuovo servizio di collegamento. Nel periodo che va da luglio a settembre il porto turistico di Rodi ha assistito a 300 transiti, un esito positivo per il Comune e la società di gestione.

I collegamenti con la Croazia nascono con l’intento di creare un rapporto vantaggioso con la Dalmazia cogliendo l’occasione di far conoscere anche i nostri prodotti. Quest’estate si verificherà se il collegamento con le isole della Dalmazia funziona e quanto interesse c’è. Il Comune infatti non esclude l’idea che in futuro si possa aprire un collegamento settimanale anche durante l’inverno.

Failed to execute query: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near '' at line 1
SQL: SELECT * FROM `strutturericettive` WHERE `id` =