Chiamaci al Numero
0884.309989

Orari Call Center
Lun-Sab | 09.00 - 13.00 // 16.00 - 20.00

Rodi Peschici tra treni, tram, bici e funicolari

Interessanti i risultati cui si è giunti durante la conferenza di servizio della Provincia di Foggia del 20 settembre. Tutta la discussione è stata incentrata sulla viabilità: riorganizzazione della zona ferro stradale costiera che congiunge Ischitella a Peschici, la pista ciclabile di Rodi Calenella, il pontile e la funivia di San Menaio, il porto turistico di Peschici e i Parcheggi.

Il progetto di trasformare la linea ferroviaria Rodi Peschici in Treno Tram è della Società Ferrovie del Gargano Srl. Questo progetto desta l’attenzione specialmente degli operatori turistici e dei titolari di strutture che questa vecchia ferrovia la costeggiano in quanto tempo interventi che limitino la propria visibilità e il proprio business.

Preferirebbero piuttosto che i soldi pubblici venissero utilizzati per una trasformazione radicale della linea ferroviaria e per la creazione, magari, di una pista ciclabile. Anche la situazione del percorso Rodi San Menaio è da prendere in considerazione. Cittadini e turisti sono costretti a costeggiare la statale data la totale assenza di marciapiedi.

E dato che il territorio vive principalmente di turismo, un restyling è necessario. A rendere disagevole il percorso è principalmente la presenza del tratto ferroviario, per altro utilizzata in maniera esigua sia dai turisti, sia dagli stessi cittadini residenti. Trova consensi invece il progetto del treno tram serale, piaciuto non solo agli abitanti, ma anche e soprattutto ai visitatori estivi. Piace anche l’idea di una funicolare, che garantirebbe spostamenti ad immissione zero, smaltimento del traffico e sorpresa dei turisti.

Failed to execute query: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near '' at line 1
SQL: SELECT * FROM `strutturericettive` WHERE `id` =