Chiamaci al Numero
0884.309989

Orari Call Center
Lun-Sab | 09.00 - 13.00 // 16.00 - 20.00

Gita per Monte Sant’Angelo

L’anno scorso sono andata con mia madre in una località pugliese, Monte Sant’Angelo, che si trova sul promontorio garganico, a 850 metri sul livello del mare. La visita era mirata, in quanto era nostro desiderio recarci a vedere il celebre santuario di San Michele Arcangelo, per il quale il luogo è appunto rinomato. Vi arrivano infatti molti pellegrini e non solo in settembre, che è il mese in cui si tiene la festa patronale.

Si narra che nel 490 Michele Arcangelo apparve a un abitante del Gargano e nel 492 e 493 al vescovo di Siponto, Lorenzo Maiorano, il quale fece costruire una chiesa di fronte alla grotta sacra dove erano avvenute le apparizioni. Dopo il 650, anno in cui la zona garganica cominciò a essere dominata dai Longobardi, che veneravano il santo per le sue virtù guerriere, il santuario divenne il principale centro di culto dell’intero mondo occidentale.

La bellissima grotta in cui l’Arcangelo Michele apparve, non fu mai consacrata dalla Chiesa poiché nella terza apparizione il santo disse che la sua presenza già era evento sufficiente per la consacrazione. Il Vaticano la dichiarò più in là “Celeste Basilica”. All’entrata della grotta si trova una suggestiva statua di S. Michele che brandisce un’arma e calpesta il nemico che ha fattezze animali. Nonostante la scena sia bellicosa, il dolce viso del santo emana gentilezza e serenità.

La struttura del santuario è stata modificata nei secoli dagli interventi di diversi popoli. Il grandioso portale in bronzo è in stile romanico e mostra scene del vecchio e nuovo testamento. All’interno abbiamo potuto visitare pure il Museo Devozionale che raccoglie una quantità impressionante di testimonianze delle grazie ricevute, dimostrando l’importanza di questo luogo sacro per i pellegrini che già nel Medioevo accorrevano numerosi.

Failed to execute query: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near '' at line 1
SQL: SELECT * FROM `strutturericettive` WHERE `id` =