Chiamaci al Numero
0884.309989

Orari Call Center
Lun-Sab | 09.00 - 13.00 // 16.00 - 20.00

Una visita interessante a Santa Maria di Merino

Dopo aver visitato Vieste, la settimana scorsa, abbiamo imboccato la provinciale 52. Sapevamo che a pochi chilometri avremmo incontrato la contrada di Santa Maria di Merino, che prende il nome dal bellissimo santuario ivi situato, immerso fra gli ulivi. Tantissimo tempo fa c’era un centro abitato; la popolazione viveva in una villa romana, producendo oli e vini. Poi, intorno al X secolo, forse per le frequenti incursioni saracene, questa gente fu costretta a confluire verso Vieste.

Si dice che il luogo di culto venne eretto in seguito al ritrovamento sulla vicina spiaggia di un dipinto raffigurante la Madonna. Il quadro, dopo la migrazione forzata degli abitanti, sparì, ma ne era stata riprodotta una statua lignea che ancora adesso in occasione della processione annuale, il 9 maggio, viene trasportata al santuario. Di quest’ultimo, la parte centrale, sorta sulle mura della villa, risale all’XI secolo; le cappelle circostanti sono più recenti: le hanno fatte nel XIX secolo.

In questo luogo trovò la morte nel 988, aggredito dagli invasori, il monaco pellegrino S. Marino, proveniente dal Veneto, ma vi si rifugiò anche papa Celestino V, tre secoli più tardi. Non distante dall’antica costruzione si trova una necropoli paleocristiana, rivalorizzata in anni recenti. In effetti, la zona, detta la Salata, è stata a lungo oggetto di incurie amministrative, scavi scriteriati, addirittura scarico di immondizie! Ora che è stata adeguatamente recuperata, i fedeli l’amano molto.

Ci hanno spiegato che la festa patronale prevede che la statua della Madonna, sistemata su un trono, durante il suo percorso guardi il mare e i campi, a mo’ di benedizione. Segue un pranzo a base di frittata, che neanche a farlo apposta è da sempre il piatto favorito di mio marito. A questo punto, visto che abbiamo deciso di tornare al santuario, sono sicura che lo faremo a maggio.

Failed to execute query: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near '' at line 1
SQL: SELECT * FROM `strutturericettive` WHERE `id` =